mynetx

Vecchi e cari Spaces!

La recente notizia della migrazione di Windows Live Spaces verso WordPress.com ha generato molto interesse, e così abbiamo chiesto a diverse persone la loro opinione a riguardo. Ecco le loro risposte:

  • Gli Spaces per me erano già morti; certo ora con la popolarità di WP le cose potrebbero cambiare e tornare ad alti livelli.
    George Saadé, Lebanon; mynetx.net
  • Il passaggio potrebbe essere davvero interessante, personalmente apprezzo. Basti pensare a quanto sia migliore e personalizzabile WP rispetto ai vecchi spaces…
    Maxime Rastello, France; wikikou.fr
  • Penso che sia la cosa migliore che potessero fare. Ovviamente il team di Windows Live avrà ben poco da fare con gli Spaces per un bel pò.
    Kip Kniskern, United States; LiveSide.net
  • Perchè no? Cioè, WordPress è una delle migliori piattaforme per i best … E questo è molto positivo. Il lato negativo è che non sarà più così facile poter creare un blog per i possessori di un Windows Live ID, poichè WP è leggermente più complesso.
    George Nirakis, Greece; mynetx.net

  • Penso che sia una cosa grandiosa! Perchè? Beh trovo WordPress spettacolare e penso che Windows Live ha fatto bene a decidere di fare coppia con WP.
    Nico Plusqua, Germany; Windows Live Buddyscout Team
  • Direi che è una buona mossa. I Live Spaces non sarebbero mai più resuscitati, ad essere onesti. Il passaggio a WordPress invece non lascia nel baratro gli utenti che hanno uno Space e allo stesso tempo da a Microsoft l’occasione di farsi rivalutere. Personalmente penso che sia una vittoria doppia (per Microsoft e gli utenti stessi).
    Lance Manasse, United Kingdom; former Windows Live Butterfly
  • E’ sicuramente la miglior soluzione con pochi investimenti che Microsoft possa offrire. Microsoft ha palesato la sua incapacità nell’affermarsi nell’arena del blogging e così ha saggiamente deciso di aiutare i propri utenti appoggiandosi ad una delle piattaforme leader nel settore.Ormai ci sono svariati modi per interagire e comunicare con gli amici e pubblicare contenuti(Messenger Social, Facebook, Twitter, etc.), e penso che il blogging non sia più essere un componente centrale nella comunicazione sociale. Nonostante ciò, il blogging resterà notevolmente popolare per un certo numero di utenti, ma sicuramente non guida la classifica del mondo social attuale.

    Beh, sentirò la mancanza degli Spaces. Furono uno dei motivi per cui creai il mio primo account Windows Live.
    Greg Edwards, United States; Windows Live MVP

  • Scegliendo di appoggiarsi ad una piattaforma già stabile piuttosto che crearne una propria Microsoft ha fatto un fatto un piccolo passo, sia economico che conveniente verso gli utenti.
    Brian Donohue, Canada; Neowin.net

Sembra dunque essere stata una buona mossa, per l’opinione generale. Ma a voi convince in pieno questo passaggio? Cosa ne pensate?

Windows Live Spaces