mynetx

Voto Browser: Microsoft e UE potrebbero giungere in accordo

È possibile giungere ad un contratto per scegliere il browser predefinito di Windows —ha rivelato in un servizio l’agenzia di news finanziarie, Bloomberg. “Abbiamo concluso la nostra discussione con Microsoft”, Phillip Lowe, il direttore generale del dipartimento di competizioni di commissione, in una intervista fatta ieri a Brussels.

Dopo che Microsoft ha ceduto sulla proposta di una schermata di voto un paio di settimane fa, Opera ha criticato il lavoro. Quindi, i software hanno deciso di modificare le proprie proposte in rispetto alle critiche di Opera. Così, Microsoft potrebbe decidere di mostrare i risultati per il 15 Dicembre.

In Ottobre, la Commissione UE accettò la schermata di voto Microsoft, dove all’utente veniva presentata una pagina con i cinque browser web più utilizzati. Microsoft pianificò di testarlo accuratamente prima del rilascio al pubblico.

Opera desidera che la finestra di selezione venga mostrata senza loghi di Microsoft, ma con uno sfondo neutrale, così come l’ordine casuale del browser in lista. Quindi, agli utenti verrà chiesto il loro parere sulla schermata di voto.